Certificazione BIM per Italferr

0
130

La società di certificazione del settore delle costruzioni ICMQ ha certificato i processi BIM per Italferr, nelle attività di progettazione, procurement e direzione lavori, secondo il processo di certificazione svolto nel rispetto della norma Uni Cei En Iso/Iec 17021-1.

Con tale certificazione Italferr intende rispondere in maniera tempestiva a quanto previsto dal Decreto n. 60/2017, cosiddetto “Decreto BIM”, che prevede l’obbligatorietà di applicazione della metodologia BIM per gli appalti di importo superiore ai 100 milioni di euro a partire dal 2019. Inoltre, tale traguardo consentirà ad Italferr di competere nei mercati internazionali, dove la metodologia viene adoperata in maniera estensiva.

L’audit di certificazione si è svolto in due fasi: la prima “introduttiva” in cui si è valutato lo stato di comprensione della specifica tecnica e il livello di preparazione dell’organizzazione ad affrontare la fase successiva; nella seconda fase si è entrati nel merito dell’operatività e di come l’azienda si è strutturata per applicare il modello in maniera efficace.

Il sistema di gestione BIM, che condivide la stessa struttura della norma ISO 9001, comprende la gestione dei processi e dei procedimenti digitalizzati e la strutturazione di quadri contrattuali idonei, di tipo collaborativo, utili per gestire tutte le fasi del ciclo di vita dell’opera: progettazione, costruzione e manutenzione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here